DOMANDE E RISPOSTE

Che cos'è l'e-commerce GTT?

È il servizio di acquisto on line degli abbonamenti al trasporto pubblico GTT e i permessi di sosta per residenti. Con poche e semplici operazioni, e senza fare code agli sportelli, puoi acquistare o rinnovare il tuo documento di viaggio annuale, plurimensile (10 mesi) o mensile, oppure richiedere la carta elettronica del sistema BIP (Biglietto Integrato Piemonte).

Quali sono i vantaggi dell'e-commerce GTT?

Comodo, semplice e veloce; e l'abbonamento (se primo acquisto o rinnovo con nuova tessera BIP) ti viene consegnato direttamente a casa.

Carta Bip e Pyou Card: che cosa sono?

La Carta Bip, che rientra nel sistema di bigliettazione BIP (Biglietto Integrato Piemonte), è la tessera su cui caricare gli abbonamenti del trasporto pubblico regionale, compresi quelli GTT e Formula. Il costo della BIP oppure della Pyou Card (tessera elettronica riservata a chi ha meno di 29 anni) è di € 5,00.

Cosa occorre per poter utilizzare l'e-commerce GTT?

Devi essere in possesso di:

  • una connessione a internet e una casella di posta elettronica (indirizzo e-mail)
  • una carta di credito o carta prepagata del circuito VISA, Mastercard o American Express oppure un conto PayPal.

Come mi devo comportare se smarrisco username o password?

In questo caso devi cliccare sul link "Username e/o Password dimenticatapresente nel box "Accedi" della home page.

Cosa faccio se non arriva l'e-mail di conferma della registrazione nella mia casella di posta elettronica?

In questo caso invia un'e-mail a ecommerce@gtt.to.it spiegando il problema riscontrato. Entro alcuni giorni sarai ricontattato.

Cosa faccio se non ricordo o non ho più a disposizione l'e-mail con cui mi sono registrato?

In questo caso invia un'e-mail a ecommerce@gtt.to.it spiegando il problema ed indicando le tue generalità (cognome, nome, data di nascita) e il tuo nuovo indirizzo e-mail. Riceverai da GTT e-mail di riscontro.

Cosa faccio se non riesco ad accedere all'Area Riservata con username e password?

Accertati di aver scritto correttamente username e password. Se il problemanon si risolve scrivi a ecommerce@gtt.to.it  spiegando il problema riscontrato. Entro alcuni giorni sarai ricontattato.

Quali sono i metodi di pagamento accettati? Se non possiedo una carta di credito, ma solo una carta prepagata, posso effettuare ugualmente il pagamento online?

Il sistema accetta pagamenti con le carte di credito o prepagate del circuito VISA, Mastercard e American Express oppure tramite PayPal.

L'abbonamento ha lo stesso costo se acquistato on line tramite l'e-commerce GTT?

L'e-commerce è vantaggioso perchè non dovrai pagare le spese previste con il bollettino postale o tramite gli altri canali di vendita che prevedono una commissione. Le tariffe degli abbonamenti sono consultabili anche nella sezione dedicata sul sito internet.

Il servizio di e-commerce GTT comporta spese aggiuntive rispetto alle altre modalità d'acquisto?

No, per gli acquisti tramite e-commerce, GTT non applica nessun onere a carico del cliente.

I minorenni nuovi abbonati possono usufruire del servizio di e-commerce?

Sì, però solo il genitore o chi fa le veci del minorenne può eseguire la procedura d'acquisto. La registrazione sul portale e-commerce deve essere fatta a nome dell'intestatario dell'abbonamento.

Dopo aver pagato e rinnovato il mio abbonamento al trasporto pubblico, dove posso attivarlo con la mia tessera che già possiedo?

Ti ricordiamo che per poter viaggiare in regola è necessario attivare l'abbonamento prima di utilizzarlo.

Per i titoli di viaggio della rete urbana o urbana+suburbana GTT (abbonamenti annuali e mensili del tipo Under 26, Formula U, Over 65) puoi effettuare l'attivazione a partire dal giorno successivo l’acquisto, recandoti presso uno dei seguenti punti:

  • le validatrici a bordo di oltre 300 veicoli urbani GTT (bus e tram);
  • le emettitrici automatiche delle stazioni della metropolitana;
  • le validatrici all’esterno dei Centri Servizi al Cliente GTT o l’autostazione Fiochetto a Torino.
Per i titoli di viaggio validi per l’area integrata Formula e le sue espansioni (abbonamenti 10/12 mesi e mensili) puoi effettuare l'attivazione a partire dal giorno successivo l’acquisto, recandoti presso uno dei seguenti punti:
  • le validatrici all’esterno dei Centri Servizi al Cliente GTT o l’autostazione Fiochetto a Torino;
  • le emettitrici automatiche delle stazioni della metropolitana (solo per i titoli Formula zone U+A);
  • le stazioni ferroviarie GTT in cui sono presenti le emettitrici automatiche;
  • le validatrici a bordo di oltre 300 veicoli urbani GTT (bus e tram e solo per i titoli Formula con la zona U);
  • tramite l'apparato BIP a bordo degli autobus extraurbani GTT vicino l'autista (in questo caso 3 giorni dopo l'acquisto).

Che cosa sono le tariffe agevolate ISEE e chi ne ha diritto?

Sono tariffe agevolate destinate per esempio ai giovani Under 26 e agli Over 65 residenti o domiciliati a Torino (o in residenze universitarie) oppure per i permessi di sosta nella zona blu di Torino. Sono suddivise per fasce di reddito. I parametri di accesso sono indicati nelle fasi di acquisto.

E' vero che se ho diritto ad un abbonamento a fascia agevolata ISEE, dopo i controlli di GTT dovrò riattivare la mia tessera?

Si, se compri un abbonamento a tariffa agevolata ISEE, GTT effettuerà l'accertamento dei requisiti.
Terminate le verifiche, riceverai una comunicazione da GTT e a quel punto dovrai riattivare il tuo abbonamento con la tessera presso le postazioni abilitate (validatrici a bordo di bus e tram, emettitrici automatiche in metropolitana, dispositivi installati davanti ai Centri Servizi al Cliente GTT) .
Attenzione! La riattivazione dell'abbonamento è indispensabile per essere in regola con il tuo titolo di viaggio.

Dopo quanto tempo mi arriva a casa il nuovo abbonamento al trasporto pubblico?

Indicativamente entro 7 giorni. Ti consigliamo però di comprare on line in tempo utile per l'effettivo utilizzo che dovrai fare. Ad esempio, se intendi viaggiare con il nuovo abbonamento dal 1° settembre, ti consigliamo di acquistarlo online entro il 20 agosto.

Se l'abbonamento non arriva entro la data di inizio validità, ho diritto a utilizzare i mezzi pubblici?

L’e-mail di conferma di avvenuto pagamento online può essere utilizzata come ricevuta per viaggiare esclusivamente sui mezzi GTT e solo per i 7 giorni successivi la data di acquisto, in attesa dell'attivazione (tempo concesso solo per gli abbonamenti Formula) o del ricevimento a domicilio della tessera elettronica.
La ricevuta di avvenuto pagamento non può essere utilizzata in metropolitana e non è valida a bordo dei mezzi Trenitalia e dei vettori privati.
Ti consigliamo pertanto di provvedere al pagamento almeno 7 giorni prima dell’inizio validità, in modo da assicurarti il ricevimento della tessera in tempo utile.

E' possibile chiedere la sostituzione della Carta Bip contestualmente alle fasi di acquisto di un abbonamento annuale o plurimensile?

Sì, tramite e-commerce è possibile anche richiedere la sostituzione della propria Carta Bip o Pyou personale contestualmente alle fasi di acquisto dell'abbonamento annuale o plurimensile, pagando il relativo sovrapprezzo. La nuova Carta Bip o Pyou ti sarà recapitata all'indirizzo indicato per la spedizione in fase di registrazione.

Perché è indispensabile registrarsi?

La registrazione è necessaria per assegnarti le credenziali di accesso (username e password), indispensabili per entrare nella tua area riservata ed effettuare gli acquisti on line.

Posso accedere al servizio di pagamento online anche se non sono titolare della carta o del conto PayPal con cui effettuo il pagamento?

Sì, puoi accedere al servizio.

Cosa faccio se non ricevo la conferma dell'avvenuto pagamento nella mia casella di posta elettronica?

Il sistema prevede l'invio di due distinte e-mail automatiche di conferma dell'avvenuto pagamento.
Un'e-mail da parte del sistema bancario di gestione del pagamento on line e una dai sistemi GTT, con cui si attesta l’avvenuto rilascio del nuovo abbonamento.
L’indirizzo e-mail a cui viene recapitata la conferma del sistema bancario viene chiesto al momento del pagamento insieme ai dati della propria carta di credito.
Verifica quindi che l'indirizzo di posta elettronica inserito sia corretto.

Se decido di non acquistare più l'abbonamento, è possibile uscire dalla procedura online?

Sì, puoi interrompere l’acquisto dell’abbonamento in qualsiasi momento, ma solo prima della conferma definitiva sul sistema bancario.

Cosa devo fare in caso di mancata autorizzazione del pagamento in fase di acquisto?

Per avere informazioni circa le cause della mancata autorizzazione,devi rivolgerti all'Emittente/Gerente della tua carta, facendo presente che la nostra piattaforma e-commerce utilizza solo protocolli 3D Secure (3-Domain Secure) Verified by Visa e MasterCard Secure-Code. Il sistema di e-commerce GTT riceve segnalazione di mancata autorizzazione di pagamento ma non può intervenire.

Come deve essere il file della fototessera da caricare online?

La fototessera da caricare sarà stampata sulla carta elettronica dell'abbonamento. E' necessario pertanto che il file sia esclusivamente di una foto a colori, recente, con il volto in primo piano e ben riconoscibile come avviene per i documenti d'identità. E' vietato inserire una fototessera che non ritragga il cliente registrato.

Come deve essere il file della carta d'identità da caricare online?

Il file della carta d'identità deve essere la scansione fronte/retro del documento dell'intestatario dell'abbonamento o, in caso di minore, di un genitore esercente la potestà. Il file immagine può essere anche in bianco/nero, deve essere in formato .jpg oppure max 500 kb se .pdf.

Chi ha diritto a richiedere il permesso residenti?
Hanno diritto al rilascio del permesso di sosta annuale le persone fisiche residenti a Torino che hanno il veicolo in proprietà o equiparato.

Quali tipi di permessi si possono acquistare online?
Si possono acquistare online per la prima volta tutti i permessi residenti ad eccezione delle   “sottozone  A”. Se, invece, occorre rinnovare un permesso, questi si possono acquistare per tutte le zone blu comprese le “sottozone A”.

Quanti permessi residenti si possono richiedere?
E' possibile richiedere al massimo due permessi di sosta per ogni persona fisica.

Quale validità ha il permesso residenti?
Il permesso di sosta per residenti ha validità annuale.

Quanto costa il permesso di sosta per residenti?
Tutte le tariffe sono consultabili sul sito GTT nella sezione dedicata. Disponibili tariffe agevolate a seconda del reddito ISEE.

Quali altri documenti si devono allegare?
I documenti da allegare variano dalla tipologia di abbonamento di sosta.

Chi è residente nella zona a pagamento e titolare del diritto di usufrutto di un veicolo, può richiedere il permesso residenti?
E’ possibile richiedere il permesso di sosta annuale solo se l’usufrutto è trascritto sul libretto di circolazione.

Chi è residente nella zona a pagamento e ho acquistato un’auto in leasing, può richiedere il permesso residenti?
Sì. E’ possibile richiedere il permesso di sosta annuale se l’auto è stata acquistata in leasing.

Chi è residente nella zona a pagamento e sono un dipendente, un amministratore e/o socio con veicolo aziendale in benefit, può richiedere il permesso residenti?
E’ possibile richiedere il permesso di sosta solo se si allega la dichiarazione di benefit su carta intestata/firmata della ditta.

Chi è coniugato/a in regime di comunione dei beni, può richiedere il permesso residenti?
Possono richiedere il permesso di sosta annuale le persone fisiche residenti nella zona a pagamento non intestatarie dell’auto ma comproprietarie purché coniugate in regime di comunione legale dei beni solo se l’intestatario è dimorante e non residente e unico proprietario dell’auto (autocertificazione comunione legale dei beni).

Chi è residente nella zona a pagamento e titolare di un contratto di noleggio a lungo termine, può richiedere il permesso residenti?
Possono richiedere il permesso di sosta annuale le persone fisiche residenti titolari di un contratto di noleggio a lungo termine che sia valido almeno un anno dalla prima richiesta di rilascio dell’abbonamento di sosta (allegare contratto di noleggio).

Chi è accasermato/a nella zona a pagamento, può richiedere il permesso di sosta come residente?
Sì, possono  richiedere il permesso di sosta annuale come residente le persone fisiche accasermate nella stessa zona in cui è ubicata la caserma di appartenenza.

Nel rispetto della privacy, questo sito non utilizza alcuna tecnica informatica per l'acquisizione di dati personali identificativi del navigatore, ma solo cookies di Google Analytics e temporanei di sessione.Come disabilitare i Cookies di Google Analytics - Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookies, come da Cookies Policy.

Ok